|

Agenda >  Teatro >  2017 >  Gennaio >  Evento

LAURA BENVENUTI QUARTET LIVE “UN’IDEA” DI LIBERTÀ AL CLUB TEATRO COR.TE

14/01/2017Teatro

LAURA BENVENUTI QUARTET LIVE “UN’IDEA” DI LIBERTÀ AL CLUB TEATRO COR.TE

Sabato 14 gennaio (ore 21,15) al Teatro CorTe di Coriano il release party del primo album della cantautrice Laura Benvenuti intitolato “Un’idea”. Dieci inediti tra bossa nova, jazz e pop con cui l’artista riminese asseconda la propria libertà espressiva incoraggiata da Andrea Bolognesi al piano elettrico, Giorgio Cavallari a basso e contrabbasso e Luca Piccari alla batteria. Ospiti gli amici musicisti che hanno contribuito al progetto: Antonio Nasone, Massimiliano Rocchetta, Federico Lapa, Daniele Torri, Tiziano Paganelli, Linda Hermes e altri che saliranno a sorpresa sul palco per condividere emozioni e stili. Serata speciale nel Club Teatro CorTe, con tavolini in platea e la possibilità di degustare a lume di candela un dopocena a Km Zero by La Cantinetta della CorTe.

Sabato 14 gennaio, alle ore 21,15, la programmazione del Teatro CorTe di Coriano riparte con una nuova serata Club Teatro dedicata ai talenti del territorio. Dopo aver ospitato il debutto discografico del Deja Vu Quartet, il palcoscenico sui colli accoglie il release party di “Un’idea”, primo album della cantautrice riminese Laura Benvenuti.

“Un’idea” rappresenta una tappa importante nel percorso artistico e umano di Laura Benvenuti, giovane cantante, autrice e musicista attiva anche nell’associazione di artisti riminesi Risuona Rimini. Sempre immersa nella musica (il primo inedito registrato risale al ’95) ha messo in stand by voce, pianoforte e flauto traverso giusto il tempo necessario a conseguire la laurea in medicina e chirurgia.
“Un’idea” raccoglie dieci inediti nati negli ultimi due anni. Brani che flirtano con la bossa nova, il jazz e anche il pop dei grandi autori italiani e internazionali. “Un disco arrivato senza alcuna volontà di farlo arrivare – spiega Laura Benvenuti - Inaspettatamente mi sono ritrovata con un quaderno pieno di parole e note e non ho potuto fare a meno di portare a compimento questo processo creativo che quindi è diventato un disco. Ogni canzone racconta storie vere o surreali e idee di come sono o di come vorrei essere. Il tema è proprio la libertà di essere. Il desiderio di vivere senza i condizionamenti e gli schemi dentro i quali ci si perde e alle volte non ci si ritrova più. Per questo non ci sono regole che governano il progetto ma solo libertà espressiva”.
Album nato in simbiosi con i musicisti con i quali Laura condivide da alcuni anni l’esperienza live: Andrea Bolognesi (piano elettrico), Giorgio Cavallari (basso e contrabbasso) e Luca Piccari (batteria). Per la presentazione di “Un’idea” al Teatro CorTe il Laura Benvenuti Quartet sarà arricchito da colleghi e amici che hanno collaborato alle registrazioni. Tra gli ospiti confermati il chitarrista Antonio Nasone, il pianista Massimiliano Rocchetta, il percussionista Federico Lapa, il flautista Daniele Torri, il fisarmonicista Tiziano Paganelli e la vocalist Linda Hermes. Altri ospiti saliranno a sorpresa sul palco per dare il loro contributo al mosaico di emozioni e stili che compongono “Un’idea”.

Serata tutta da assaporare nel Club Teatro di CorTe, con i tavolini in platea e la possibilità di degustare a lume di candela un dopocena a Km Zero by La Cantinetta della CorTe scegliendo tra salato (pane cotto a pietra con porchetta per gli onnivori, pane cotto a pietra e formaggi veg per i vegetariani) e dolce (cheesecake con yogurt greco e cioccolato o misto di biscotteria secca) in abbonamento a un calice vino, rosso o bianco, delle cantine del territorio.