|

Home >  Attualità >  2004 >  Notizia

Delegazione sammarinese domenica a Soragna

Una giornata ideale per rinnovare un’amicizia lunga 16 anni. Il sole, un paese in festa, la gente per le strade. Il Castello di Domagnano e il Comune di Soragna, della bassa parmigiana, sono gemellati dal 1988. Un rapporto che va oltre le formalità, le apparenze. Nel corso di questi anni ci sono state visite, cerimonie in comune, scambi culturali. Queste due piccole comunità insomma sono legate da un’amicizia sincera, condividono dei valori, sono fiere della proprie tradizioni. Domenica una delegazione sammarinese – guidata dal Capitano di Castello di Domagnano Piermarino Felici - si è recata nel paese emiliano per il rinnovo del gemellaggio. Un’occasione per visitare le bellezze di Soragna. L’incantevole centro storico. L’antichissima rocca Meli Lupi del Principe Diofebo VI. Un vero e proprio scrigno di opere d’arte. Punto di riferimento, da secoli, della comunità locale. La giornata si è conclusa con l’esibizione della Banda Militare di San Marino, che ha eseguito l’inno nazionale sammarinese e quello italiano.