|

Home >  Attualità >  2009 >  Notizia

Autobomba nel cuore di New York. Grande paura, ma l’allarme sembra cessato

Autobomba nel cuore di New York. Grande paura, ma l’allarme sembra cessato

La telecamera è fissa. Mostra una strada laterale a Time Square, il crocevia del mondo a New York. Gli uomini che vedete sono agenti dei corpi speciali, che hanno monitorato la situazione dopo l’allarme bomba scattato un paio d’ore fa, non lontano dalla sede del Nasdaq, la Borsa newyorchese dei titoli tecnologici. l’area meridionale della piazza è rimasta chiusa e la polizia ha esaminato un veicolo, un camioncino Dodge con i vetri oscurati nello stesso posto da due giorni.
Per fortuna, come dicevamo, nessun pericolo. Oramai comunque l’allerta è alta, il clima molto teso, gli Stati Uniti temono ritorsioni dopo il raid nello Yemen e dopo il fallito attentato - per fortuna- sul volo Amsterdam Detroit. Domani dunque a Time Square i festeggiamenti previsti con la tradizionale palla che scenderà sulla piazza per salutare l’inizio del nuovo anno.