|

Home >  Attualità >  2011 >  Notizia

Morte Montemaggi: domani alle 16 i funerali alla Chiesa di S.Gaudenzio

A Rimini ha lasciato una traccia indelebile nella scuola, come professore, nella vita sociale della città come giornalista del resto del carlino, nella storiografia come autore di numerose pubblicazioni sulla Linea Gotica. Amedeo Montemaggi è stato un maestro per molti che lo ricorderanno per l’illuminante intelligenza, unita a sobrietà, disponibilità, simpatia, generosità. Un uomo eternamente spinto dalla voglia di saperne di più e di capire bene le cose, anche le più complicate, per poi raccontarle in maniera semplice agli altri. E’ stato autore di innumerevoli pubblicazioni e nel mondo dell’editoria era stimato e apprezzato.
Tanti in queste ore i messaggi di vicinanza giunti alla famiglia del professore e in primis a sua moglie Edda, compagna di vita e preziosa collaboratrice. Con Amedeo Montemaggi se ne va un pezzo di storia, ma resta anche tanto di lui. Un’eredità umana e culturale patrimonio di tutti, ma in particolare della sua città, Rimini, e della Repubblica di San Marino, l’antica terra della libertà, che il professore ha studiato e amato, senza mai risparmiarsi.