|

Home >  Attualità >  2011 >  Notizia

Mons. Negri Romagnolo dell’anno

Mons. Negri Romagnolo dell’anno

Il vescovo Monsignor Luigi Negri oggi a tutta pagina sul quotidiano La Voce di Romagna, che elegge così il vescovo di San Marino-Montefeltro a uomo dell’anno, anzi a romagnolo dell’anno, per il 2011. All’interno si leggono le motivazione della scelta: “Lottatore per la libertà e la fede. Il 19 giugno ha portato il Papa di nuovo in Romagna e sul Titano, 29 anni dopo Giovanni Paolo II e ha difeso la Repubblica di San Marino in mezzo alla tempesta”, riportando anche le parole di Negri: “L’ho difesa – dice - perché lo Stato è il primo bene comune e far prevalere altri interessi è un delitto. L’ho difesa con la pratica, perché io solo sono andando a trovare, in carcere o ai domiciliari, cittadini sammarinesi implicati in vicende che non conosco a pieno, ma che avrebbero dovuto essere sostenuti dall’affezione dei propri concittadini”.