|

Home >  Attualità >  2012 >  Notizia

Costa Concordia. Schettino: "Racconterò la mia verità"

Costa Concordia. Schettino:  Racconterò la mia verità 

Francesco Schettino, comandante della Costa Concordia naufragata all'isola del Giglio, intende raccontare in un libro di prossima pubblicazione (l'editore con tutta probabilità sarà americano) la sua versione dei fatti. Schettino, che non ci sta a passare per il "capitan codardo", è ai domiciliari accusato, tra l'altro, di omicidio plurimo colposo, naufragio, abbandono di incapaci.