SMTV | |
Home >  Attualità >  2012 >  Notizia

Il Cristo di Michelangelo: Balestrieri e Boccardelli indagati a Torino e San Marino

Relazioni incrinate tra il Patriarca Maximos V e il Conte Ugolini

San Marino - Il Cristo di Michelangelo: Balestrieri e Boccardelli indagati a Torino e San Marino
San Marino - Il Cristo di Michelangelo: Balestrieri e Boccardelli indagati a Torino e San Marino

In entrambe le inchieste sono indagati Giorgio Hugo Balestrieri e Angelo Boccardelli, intestatari della cassetta di sicurezza dell’Euro Commercial Bank. Balestrieri è libero negli Stati Uniti, pur essendo inseguito da un mandato di cattura della Dda di Reggio Calabria, Boccardelli sta scontando 7 anni e mezzo di carcere per una associazione a delinquere legata alla cosca ndranghetista Molè di Gioia Tauro. Dopo la morte, nel 2006, del Conte Ugolini, il Cristo attribuito a Michelangelo rimase nella loro disponibilità. Il sostituto procuratore di Torino Giuseppe Ferrando li ha indagati fin dal febbraio 2011, ipotizzando l’esportazione clandestina di opera d’arte. “Ci sono forti elementi per far ritenere l’opera autentica – afferma Ferrando – ma quando San Marino risponderà alla nostra richiesta di sequestro è possibile che venga disposta una nuova perizia collegiale”. Sul crocifisso indaga Torino perché è li che si è radicata la competenza dopo l’inerzia sul caso delle procure di Reggio Calabria e Velletri, pur sollecitate da informative dei Carabinieri del Nucleo Patrimonio Artistico e Culturale. Intanto il Patriarca Melchita Gregorios III non ha ancora preso decisioni sul da farsi, pur essendo stato informato che il presunto Cristo di Michelangelo fu consegnato nel 1979 dal suo predecessore Maximos V al Conte Ugolini. “Successivamente – ci racconta dalla sede del Patriarcato di Damasco il diacono Juan Pedro De Gant – le relazioni tra Maximos V e il Conte Ugolini si incrinarono, ma – aggiunge – non ne conosco le ragioni”.

Luca Salvatori

martedì 27 marzo 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

22 articoli correlati

20/02/2013 - Crocifisso Michelangelo: sembra che sia uscito da San Marino e rientrato senza autorizzazioni

Sviluppi sul presunto crocifisso di Michelangelo rivenuto, quasi un anno fa, in una cassetta di sicurezza dell'Eurocommercial Bank e da allora posto sotto sequestro dalla magistratura sammarinese

20/12/2012 - Il mistero del Crocifisso: sparito il verbale della perizia "Baldini"

A nove mesi dal sequestro nel caveau dell'Eurocommercial Bank di Domagnano non è ancora chiaro se sia davvero opera di Michelangelo. Rogatoria sammarinese alla Corte d'Appello di Firenze.

24/10/2012 - Crocifisso: ancora incerta l'attribuzione a Michelangelo

Ad oltre 7 mesi dal sequestro del crocifisso ligneo, che si trovava in una cassetta di sicurezza dell’Eurocommercial Bank di Domagnano, non è ancora stato accertato se l’opera sia davvero attribuibile a Michelangelo Buonarroti. In estate il sostituto proc...

28/06/2012 - Crocifisso di Michelangelo: nuovi interrogatori

C’è anche un filmato tridimensionale del 2007 dell’opera e l’autore sarà il prossimo testimone che la difesa di Angelo Boccardelli e Hugo Balestrieri ha chiesto di ascoltare agli inquirenti, dopo il segretario di Stato Romeo Morri e Padre Heirich Pfeiffer...

30/05/2012 - Crocifisso di Michelangelo: chiesta l'archiviazione per Balestrieri e Boccardelli

Gli avvocati di Giorgio Hugo Balestrieri e Angelo Boccardelli hanno chiesto l’archiviazione, dopo le audizioni del Segretario alla Cultura Romeo Morri e di un’altra persona informata dei fatti. Gli avvocati Ciabattoni e Masiello, motivano l’istanza avanza...

16/05/2012 - Crocifisso: interrogato il Segretario Morri

Il segretario di Stato alla Cultura Romeo Morri è stato interrogato per mezz’ora questa mattina dal maresciallo della Gendarmeria Gabriele Gatti in relazione al Crocifisso attribuito a Michelangelo, attualmente sotto sequestro a San Marino

12/05/2012 - Crocifisso: Se Morri confermerà di aver visto l’opera nel 2009 potrebbero cadere le accuse

“Ha mai visto il crocifisso attribuito a Michelangelo? Se si, quando e dove?” Saranno queste, probabilmente, le domande che il maresciallo della Polizia Giudiziaria Gatti – su delega del Commissario della Legge Vannucci - porrà il 16 maggio al Segretario ...

11/05/2012 - Crocifisso, Morri riferirà alla polizia giudiziaria

Il mistero del Crocifisso: se il segretario alla Cultura Morri confermerà di aver visto l’opera nel 2009 all’università lateranense per Balestrieri e Boccardelli potrebbero cadere le accuse di esportazione clandestina e ricettazione. “Ha mai visto il cr...

03/04/2012 - Resta a San Marino il Cristo attribuito a Michelangelo

Rigettato il ricorso contro il sequestro del Cristo di Michelangelo presentato da Giorgio Balestrieri

20/03/2012 - Crocifisso di Michelangelo: ecco le fotografie scattate a San Marino il 13 marzo

Ecco le prime fotografie della statuetta lignea attribuita a Michelangelo Buonarroti dopo il rinvenimento all'interno della cassetta di sicurezza dell'Euro Commercial Bank di Domagnano. Foto1 - Un carabiniere del nucleo patrimonio culturale ed artistic...

19/03/2012 - Crocifisso ligneo attribuito a Michelangelo: inviate rogatorie all’antimafia di Roma

La Procura di Torino richiede il crocifisso ritrovato nel caveau dell’Eurocommercial Bank, perché ritiene si tratti di esportazione clandestina di opere d’arte. Ma non è così scontato che la magistratura sammarinese, non appena avrà ricevuto la richiesta ...

17/03/2012 - Rogatoria internazionale da Torino per avere il crocifisso ritrovato a San Marino

Il capoluogo piemontese vuole il crocifisso ritrovato nel caveau dell’Euro commercial bank e già posto sotto sequestro dalla magistratura sammarinese. La richiesta è arrivata dal pm Giuseppe Ferrando, nell’ambito di un’inchiesta nella quale è ipotizzato i...

14/03/2012 - Il Mistero del Crocifisso: la Procura di Torino potrebbe chiedere di ottenere l’opera

Il primo decreto di sequestro della statuetta attribuita a Michelangelo, e ritrovata a San Marino, è datato febbraio 2011 ed è stato emesso dalla Procura di Torino, ben prima dunque del sequestro deciso, il 7 marzo scorso, dal Commissario della Legge Rita...

13/03/2012 - Crocifisso Michelangelo. Sette ore di udienza per inventariare tutto il contenuto della cassetta di sicurezza

L’avvocato Ciabattoni, che ha ricevuto la procura da Giorgio Hugo Balestrieri, è perentorio: il suo cliente non voleva che le opere finissero nelle mani della malavita. L’intenzione di Balestrieri è quella di mettere il bene a disposizione di tutti, citta...

13/03/2012 - Il mistero del Crocifisso: rinvenuti disegni della Cappella Sistina attribuibili a Michelangelo

Nalla cassetta di sicurezza di Giorgio Balestrieri un patrimonio inestimabile: opere attribuibili a Buonarroti, Raffaello, Klimt, Matisse e versioni antichissime del Corano e di sacri testi ebraici

08/03/2012 - Vittorio Sgarbi sul crocifisso misterioso: "non è di Michelangelo"

Il critico d’arte Vittorio Sgarbi non ha dubbi: il crocifisso ritrovato nel caveau dell'Euro Commercial Bank a San Marino non è attribuibile a Michelangelo. Nel video l'intervista telefonica a Vittorio Sgarbi. Monica Fabbri...

1 2