RTV | |
Home >  Attualità >  2012 >  Notizia

Già arrestati per rapina, tre latino-americani raggiunti in carcere da un nuovo ordine di custodia cautelare

Rimini: insediato il nuovo Prefetto
Rimini: insediato il nuovo Prefetto

Juan Victor Diaz Hernandez, 27 anni, dominicano come Ramon Antonio Caldi di 24 anni, mentre Angel Luis Bonilla Hernandez ne ha 30 ed è venezuelano. I 3 latino-americani erano stati arrestati all’alba del 31 marzo in flagranza di reato per una rapina ai danni di due ragazzi a Viserba, ma successive indagini hanno appurato che poco prima avevano compiuto un’altra rapina e per questo sono stati raggiunti in carcere da una ordinanza di custodia cautelare. In via Mantegazza, a Rimini, avevano accerchiato e poi malmenato – con un tubo di ferro - tre giovani turisti spagnoli, portando via loro soldi, cellulari e portafogli. Uno dei tre spagnoli era finito in ospedale con una frattura al naso e lesioni varie: 40 i giorni di prognosi. Ma appena si è ripreso ha contribuito coi suoi amici ad identificare gli aggressori, riconosciuti nelle foto segnaletiche. Uno dei telefonini, inoltre, è stato trovato nel luogo in cui alloggiavano i rapinatori. Con l’ordine di custodia cautelare e la doppia rapina accertata, ha commentato il dirigente della Squadra Mobile Nicola Vitale, di sicuro resteranno un pò in carcere. I tre vivono da almeno un paio di anni in Italia senza fissa dimora e hanno anche precedenti. Sfuggiti alla cattura due loro complici che la Questura ha però identificato diramando le ricerche.

l.s.

venerdì 13 aprile 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA