|

Home >  Attualità >  2013 >  Notizia

Viaggi: calo per Natale, ma bene a Capodanno

Viaggi: calo per Natale, ma bene a Capodanno

'Natale con i tuoi', recita il detto, ma Capodanno in viaggio. I principali tour operator concordano su due punti: tra il 23 e il 26 dicembre la maggioranza degli italiani resta a casa o rimane dentro i confini nazionali. A Capodanno chi parte va all'estero: +3% dei viaggi rispetto al 2012, secondo Federalberghi, con in testa le capitali europee. Prima tra tutte Londra che supera l'eterna rivale Parigi. In aumento le prenotazioni per il Mar Rosso, Zanzibar e Caraibi. Bene anche le crociere, con il tutto esaurito registrato da Costa Crociere sia a Natale che a Capodanno.