|

Home >  Attualità >  2014 >  Notizia

Aereo malese: ritrovata fusoliera e alcuni corpi

Aereo malese: ritrovata fusoliera e alcuni corpi

Sono sette i corpi dei passeggeri del volo Air Asia QZ8501 recuperati finora dal mare, dopo la scoperta ieri dei primi detriti appartenenti all'aereo sparito domenica scorsa mentre sorvolava il Mar di Giava. Lo hanno riferito questa mattina media indonesiani, precisando che le ricerche procedono estremamente a rilento a causa del maltempo. Secondo le prime ricostruzioni, una delle vittime aveva addosso il giubbotto di salvataggio, mentre un'altra era un'assistente di volo riconoscibile dall'uniforme rossa dei dipendenti della compagnia aerea. L'aereo era partito da Surabaya (Indonesia) con 162 persone a bordo, con destinazione Singapore. A parte sette persone di diversa nazionalità, tutti i passeggeri e membri dell'equipaggio erano indonesiani. Le autorità indonesiane credono di aver localizzato in fondo al mare la fusoliera dell'aereo, ma non è ancora chiaro se l'Airbus precipitato sia spezzato o ancora un tutt'uno. Lo ha riferito un ufficiale dell'Agenzia nazionale di ricerca e salvataggio.