|

Home >  Attualità >  2015 >  Notizia

Capodanno: svolta animalista a Cortina, proibiti i botti di fine anno

Capodanno: svolta animalista a Cortina, proibiti i botti di fine anno

Svolta animalista a Cortina: su tutto il territorio del Comune proibiti a Capodanno l'accensione e i lanci di fuochi d' artificio, lo sparo di petardi, lo scoppio di mortaretti, razzi ed altri artifici pirotecnici. Lo stesso divieto riguarderà ricorrenze e festività di tutto l' anno. I trasgressori saranno puniti con sanzioni fino a 500 euro. Lo prevede una specifica ordinanza della Polizia Locale che ha l'obiettivo di garantire la sicurezza e di prevenire pericoli e danni per persone e cose e, nello stesso tempo, "di tutelare il benessere degli animali".