|

Home >  Attualità >  2017 >  Notizia

21 aprile 1989: entra in commercio il Nintendo GAME BOY

Game Boy

È senza dubbio la console portatile più famosa la mondo, il sogno di milioni di ragazzini in tutto il mondo. È il Game Boy, commercializzato in Giappone da Nintendo, il 21 aprile 1989.

La console è stata progettata dal team interno R&D#1 capeggiato da Gunpei Yokoi, gli stessi che avevano già progettato nel 1980 la serie Game & Watch e diversi giochi popolari per la Nintendo Entertainment System. Dopo l'uscita in Giappone, è giunta prima negli Stati Uniti (nell'agosto dello stesso anno), poi in Europa (il 28 settembre 1990).

Nintendo è rimasta al passo coi tempi, accusando relativamente della concorrenza, apportando continui aggiornamenti, tanto che nel 1996 e 1998 sono state rilasciate delle riedizioni della console: Game Boy Pocket e Game Boy Light (quest'ultima solo per il Giappone).

Nella prima confezione erano presenti, oltre alla console, auricolari stereo, il cavo Game Link per il multigiocatore, e la cartuccia del gioco Tetris. Si calcola che in tutta la sua storia siano state venduti 118 milioni di Game Boy.