|

Home >  Attualità >  2017 >  Notizia

Giornata mondiale delle emoji: la faccina che ride fino alle lacrime è la più utilizzata

Aprendo una qualsiasi chat se ne aveva il sentore. Ora sono le università del Michigan e di Pechino, dopo aver analizzato 400 milioni di messaggi inviati da 4 milioni di smartphone in 212 Paesi, a certificarlo: la emoji più utilizzata in assoluto è la faccina che ride a crepapelle, fino alle lacrime.
A confermane la popolarità è Facebook, che la mette al primo posto tra le più gettonate. Oggi, in occasione della giornata mondiale delle emoji , la compagnia di Mark Zuckerberg fa sapere che ogni giorno vengono usati più di 60 milioni di emoji sul social network e più di 5 miliardi sulla chat Messenger. Il pittogramma più utilizzato su Facebook e Messenger in tutto il mondo negli ultimi 30 giorni è appunto la faccina con le lacrime di gioia, a quota 332 milioni. Seguono la faccina con gli occhi a cuore e quella che manda il bacio a forma di cuore. E i disegnini a disposizione stanno per aumentare: in autunno dovrebbero infatti arrivarne 56 nuovi.