|

Home >  Attualità >  2018 >  Notizia

Aggiornamenti allerta vento: raffiche di 137 km/h a Faetano

Un ramo sulla Superstrada
Venti forti si sono abbattuti sul Titano durante la giornata, provocando non pochi disagi sul territorio. L'allerta data dalla Protezione civile continuerà fino alle 24 e previsto ancora vento fino alle prime ore di domani.

Piante abbattute, vetrate a terra a Falciano, pali Telecom divelti a Torraccia e Montegiardino, strade interrotte, cassonetti rovesciati, decorazioni natalizie ribaltate a Città e coperture scoperchiate a Pennarossa.
Le criticità sul fronte meteo non sono finite. “Bollettino di guerra” nella giornata di oggi con i forti venti che si sono abbattuti su tutto il territorio sammarinese provenienti da sud ovest.
Il picco è stato toccato intorno alle 16. Il vento ha tranciato i fili dell'elettricità di Torraccia, causando per qualche ora l'interruzione di corrente in alcune abitazioni.
Anche le casettine dei mercatini sono rimaste chiuse per le forti raffiche, che hanno fatto cadere anche il Babbo Natale sammarinese e coppi dalle casine di legno.
Raffiche che hanno raggiunto i 137 km/h a Faetano, rilevato dalla centralina meteorologica presso l'aviosuperficie di Torraccia di Meteo.sm, con una media di 90 km/h superando quella prevista dal bollettino Arpea.
Ed è allerta arancione, che ha portato la Protezione Civile ad adottare misure cautelative nella zona Tavolucci per regolare il transito e la sosta nei parcheggi lungo gli accessi delle palazzine del Centro Uffici.
Durante il pomeriggio le Forze dell'Ordine con la Protezione Civile si sono riunite nella Centrale Unica per indirizzare le emergenze nel territorio.

Nel video l'intervista al Capo della Protezione Civile Fabio Berardi

Silvia Sacchi