|

Home >  Attualità >  2018 >  Notizia

Siria: Save the Children, bambini intrappolati, terrorizzati e uccisi nell’escalation dei combattimenti a Idlib

Save the Children

Migliaia di bambini siriani sono in gravissimo pericolo a causa dell’escalation dei combattimenti nell’enclave sotto il controllo dell’opposizione a Idlib. L'allarme è stato lanciato da Save the children. Nelle ultime 48 ore i bombardamenti e il lancio di missili si sono intensificati, con numerosi attacchi fatali in aree dove vivono i civili. Più di 30 scuole, sostenute dall'Organizzazione e dai suoi partner locali, sono state temporaneamente chiuse per motivi di sicurezza.

Ieri, sono stati segnalati bombardamenti su un campo dove molte migliaia di persone in fuga avevano cercato rifugio. Centinaia di famiglie sfollate, e costrette a vivere in tende senza alcun riparo da bombe e missili, si sono trovate sotto il fuoco crescente dei combattimenti senza alcuna via di fuga.

"Abbiamo bisogno di un immediato cessate il fuoco a Idlib e in tutta la Siria, per poter raggiungere con gli aiuti umanitari chi ne ha estremo bisogno. Oltre 250.000 persone hanno abbandonato le loro case nelle ultime sei settimane e ogni giorno ve ne sono altre che muoiono o scappano,” ha dichiarato Sonia Khush, Direttrice di Save the Children in Siria.