|

Home >  Attualità >  2018 >  Notizia

Comitato di Bioetica: primo incontri verso il documento sul "fine vita"

Luisa Borgia
Fra i contributi, quello del professor Giustino Varrassi, presidente dell'Istituto Mondiale del dolore

Sulla necessità di normare gli aspetti che attengono al cosiddetto “fine vita”, il Consiglio Grande e Generale si era espresso con voto unanime nell'autunno scorso, incaricando il Comitato di Bioetica di esprimersi in merito ai delicati temi connessi, come il testamento biologico, le cure palliative, la terapia del dolore, la dichiarazione di morte cerebrale. Temi affrontati nella prima delle riunioni ad hoc, volute per approfondire l'argomento e fornire importanti spunti di riflessione. 
Cure palliative e assistenza al malato terminale nell'intervento del professore Giustino Varrassi, neo presidente del World Institute of Pain, che si è soffermato anche sul trattamento domiciliare del paziente e la creazione della rete degli Hospice, le strutture residenziali dedicate alla cura e assistenza dei malati che necessitano di cure palliative.

Nel video, le interviste a Luisa Borgia, Vice Presidente Comitato di Bioetica e a Giustino Varrassi, Presidente World Institute of Pain


Sergio Barducci