|

Home >  Attualità >  2018 >  Notizia

Mattarella: "Grande lezione dalle donne che lavorarono nell'interesse del Paese"

Il Quirinale
Fare gli interessi dei cittadini, unico riferimento all'attualità politica dal Presidente della Repubblica nella festa dell'8 marzo

Al Quirinale le celebrazioni per la festa della donna. Per il presidente della Repubblica l'esempio delle donne politiche che lavorarono insieme nell'interesse del Paese è una lezione repubblicana.

Ultimi giorni di quiete per il Quirinale, bardato di mimose per l'8 marzo, a breve inizierà il valzer delle consultazioni dall'esito quanto mai incerto. Ma per il momento si celebrano le donne, anche se tra i più fotografati e richiesti, al Quirinale, c'era senza dubbio Luigi Di Maio, leader dei 5Stelle. Nel corso della cerimonia, condotta dall'attrice Cristiana Capotondi, anche intermezzi musicali.
La sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio, Maria Elena Boschi, con delega alle pari opportunità, ha ricordato l'importante anniversario di quest'anno, i 70 anni della Costituzione.
Ancora oggi ci sono disparità e ostacoli nell'accesso al lavoro, ha ricordato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella: l'Italia, ha detto, non può permettersi di rinunciare alla ricchezza dell'apporto del lavoro femminile.
Le donne, ha continuato poi, hanno saputo tenere bene in vista gli interessi generali. Le donne parlamentari hanno saputo intendersi e operare, battersi insieme.

Francesca Biliotti

Nel video gli interventi di Maria Elena Boschi, sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio, e di Sergio Mattarella Presidente della Repubblica