|

Home >  Attualità >  2018 >  Notizia

Obbligo di soccorso agli animali, la soddisfazione dell'Apas

Emanuela Stolfi, presidente Apas
Ecco come comportarsi in caso di incidente

“Non più una scelta di coscienza, ma un obbligo di legge”. L'Apas esprime grande soddisfazione per l'introduzione nel Codice della Strada dell’obbligo di soccorso degli animali vittime di incidenti. L’Associazione Sammarinese Protezione Animali, in una nota, ringrazia l'Aula consiliare per aver qualificato la Legge come norma di civiltà e ne approfitta per chiarire come agire in caso di sinistro. Dopo essersi fermati, bisogna subito attivarsi per chiamare i soccorsi, spiegare l’accaduto e chiedere di contattare il Veterinario di Stato reperibile, fornendo tutte le generalità del caso. Medesima responsabilità per le persone, non direttamente responsabili dell’incidente, ma costrette a fermarsi. La Legge consente, nel caso degli animali di affezione, al fine di accelerare le cure, di caricarli sulla propria auto, per condurli presso l’ambulatorio veterinario più vicino.