|

Home >  Attualità >  2018 >  Notizia

10 anni dalla convenzione ONU sulla disabilità: tavola rotonda sul tema dell'accessibilità

Tavola rotonda sul tema dell'accessibilità
Presente l'inviato speciale delle Nazioni Unite per la disabilità e l'accessibilità, Maria Soledad Cisternas Reyes

Una tavola rotonda dalla partecipazione corale per chiudere le celebrazioni per i 10 anni della ratifica da parte di San Marino della convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità. Insieme Cds ONU, Diocesi di San Marino – Montefeltro nella partecipazione del Vescovo, le Associazioni Attivamente e Papa Giovanni XXIII e naturalmente le istituzioni, con i rappresentanti di Governo, segretari di stato alla Sanità, Franco Santi, e alla Cultura e Istruzione, Marco Podeschi, e il direttore generale dell'ISS, Andrea Gualtieri.

Un momento di confronto, incentrato sul tema dell'accessibilità e sui passi da compiere nel raggiungimento di questa conquista e che ha visto, come ospite d'eccellenza, l'inviato speciale delle Nazioni Unite per la disabilità e l'accessibilità, Maria Soledad Cisternas Reyes. A San Marino ha portato la sua esperienza sul campo, anche in qualità di membro del gruppo di esperti che hanno redatto la stessa convenzione ONU. Accessibilità anche negli interventi dei rappresentanti delle associazioni, Mirko Tomassoni per Attivamente sul tema dell'accessibilità dell'ambiente costruito, dei beni e dei servizi; mentre da Patricio Castillo della Papa Giovanni è stato affrontato un aspetto particolare e delicato, quale quello dell'accessibilità dell'informazione e della comunicazioni. Dal Segretario alla Sanità, Franco Santi, rinnovato il richiamo ad unire le forze e creare sinergie tra istituzioni, imprese e società civile per garantire che le persone con disabilità non siano lasciate indietro, mettendo però anche in evidenza i traguardi e le conquiste verso l'integrazione e l'abbattimento delle barriere.