|

Chi siamo >  L'azienda >  La storia

La storia

San Marino RTV, emittente pubblica radiotelevisiva della Repubblica di San Marino, l'antica Repubblica che ha oltre 1.700 anni si storia, viene costituita nell'agosto del 1991 con un capitale sociale sottoscritto dall'ERAS (Ente per la radiodiffusione sammarinese) e dalla RAI, ciascuna al 50%.
Il 25 ottobre del 1993, dopo una breve fase di sperimentazione, esordisce la Radio, con una programmazione di 24 ore al giorno. Per la televisione, la fase sperimentale comincia nell'aprile del 1993 e successivamente, il 28 febbraio 1994 con la messa in onda dei telegiornali, inizia la regolare programmazione dell’emittente. Nel luglio del 1995 San Marino RTV entra a far parte dell’EBU/UER, l'Unione delle Radio e delle Televisioni Europee. Il 1° ottobre 2003 è stato attivato il portale internet all'indirizzo: www.sanmarinortv.sm, radicalmente rifondato nel 2009 e poi ancora nell'agosto 2013. Il 21 giugno del 2004 nasce Radio San Marino Classic. Attualmente San Marino RTV, che ha come Presidente William Casali e come Direttore Generale Carlo Romeo, fa parte della Comunità Radiotelevisiva Italofona e della COPEAM, la conferenza permanente dell'audiovisivo mediterraneo.

La Televisione
La San Marino RTV trasmette 24 ore al giorno nel territorio sammarinese e nelle aree limitrofe. Il palinsesto è tendenzialmente generalista. I servizi informativi hanno un ruolo strategico con due edizioni del TG San Marino, alle 13.50 e alle 19.30. Dal Martedì al Venerdì TG tematici alle 23.15 su Ambiente, Europa, Economia. Ogni Lunedì l'appuntamento delle 23.15 è con Finestra sui Balcani.
Numerosi sono i programmi di approfondimento sui temi della politica, dell'economia, della cultura, del costume, dell'attualità religiosa e della vita sociale, con mirate campagne di pubblica utilità. Accanto ai fatti della Repubblica, inoltre, commenti ed analisi sulle notizie della vicina Italia e del mondo, con attenzione agli eventi internazionali della politica, della cronaca e dello sport. Una cura particolare viene dedicata alle relazioni con le 24 comunità sammarinesi residenti all'estero. Le dimensioni territoriali non diventano limite ai contenuti, anzi, l'approfondimento locale arricchisce la lettura dei grandi fatti. Glocal è la strategia della televisione e, nello stesso segno, le produzioni radio, web e televideo.

La Radio
Radio San Marino ha costruito in questi anni un crescente successo dovuto alla ricerca della qualità, con proposte create da un gruppo di animatori che oltre ad aver costruito una professionalità specifica, sono capaci di sviluppare una serie di idee che compongono il palinsesto giornaliero. Gli ingredienti, che hanno favorito lo sviluppo della rete, vanno ricercati nella programmazione musicale attuale, nell'alternarsi dei dialoghi, delle notizie curiose, rubriche e giochi. Inoltre, immancabili, sono gli appuntamenti sportivi.

Radio San Marino Classic ha adottato un formato prevalentemente musicale, ed è rivolta ad un target di pubblico adulto, legato alle melodie della sua generazione. La strategia del canale la si trova nell'offerta musicale di brani indimenticabili degli anni '60, '70 e '80, quelli che hanno fatto la storia della musica. Una parte della programmazione è dedicata ai resoconti parlamentari sammarinesi, le sedute del Consiglio Grande e Generale e nel weekend alle cronache sportive del campionato di calcio sammarinese.

Il sito Internet
Il portale - www.smtvsanmarino.sm - rappresenta una delle principali fonti informative telematiche nel Paese e, nello stesso tempo, viene anche percepito come mezzo nuovo, che arricchisce l'offerta di San Marino RTV, andando ad affiancare i canali consolidati della televisione e delle radio. E' stato rinnovato nella grafica ed offre nuovi servizi agli utenti tra cui: San Marino RTV Mobile per chi utilizza dispositivi mobili e palmari; Radio San Marino e Radio San Marino Classic on-line pensati per i sammarinesi residenti all'estero; San Marino Podcast e Streaming per chi vuole seguire direttamente da internet o scaricare le trasmissioni televisive e radiofoniche.

San Marino RTV è una piccola realtà autonoma, in una posizione centrale, straordinaria per le sue proiezioni verso l'adriatico, ma anche per la sua natura di radiotelevisione di Stato all'interno di un altro Stato che per le ragioni circostanti, rappresenta una opportunità strategica, pressoché unica. Un elemento su cui puntare, grazie al satellite, per una proiezione internazionale utile a promuovere l'immagine e i valori universali, quali la democrazia, la solidarietà, i diritti umani, con particolare riferimento alle donne, agli anziani e ai giovani. Valori, cui la Repubblica si ispira.
San Marino RTV sta investendo nella logica - per dimensioni e vocazione - di diventare un laboratorio sperimentale di format multimediali ad alta valenza tecnologica (Olofonia-HD) e di forme di comunicazione interattiva. In questo ambito, particolare attenzione viene posta nei confronti della informatizzazione dei sistemi produttivi (metadatazione e teche), digitale terrestre, IPtv, Webtv.

San Marino RTV, dal 1993 in costante crescita di gradimento e in continua espansione, forte della sua breve, ma importante storia, è proiettata verso il futuro.