|

Home >  Comunicati  >  2017 >  Notizia

2° Forum del Dialogo a San Marino con il patrocinio del Consiglio d'Europa

3 e 4 marzo al teatro Titano in Città: dialogo con le diversità religiose sociali e culturali

Gentili amiche e amici,
è con grande piacere che vi comunichiamo che è arrivato il Patrocinio speciale del Consiglio d'Europa e del Segretario Generale , il sig . Thorbjorn Jagland, per il 2° Forum del Dialogo, quest'anno sulle Diversità sociali, religiose, culturali. Si tratta di un significativo riconoscimento al valore e all'attualità dell'iniziativa sammarinese che vuole il Titano “cerniera internazionale del Dialogo”.

Il tema di quest'anno sarà ”DIALOGO con LE DIVERSITA' sociali, religiose, culturali” che si terrà a San Marino il 3 e 4 marzo prossimi, nel Teatro Titano. Tema che nasce come conseguenza della prima: dialogare con la diversità, vista non come “minaccia” della propria identità, con sentimenti di paura e di sospetto, ma come un valore, una risorsa, nella percezione di una differenza che potrebbe portare anche allo scontro, ma non alla discriminazione.
Il pomeriggio del 3 marzo, i lavori del Forum si apriranno con la presenza degli alti rappresentanti dell'Ortodossia, il Metropolita d'Italia e Malta, Gennadios; dell'Ebraismo, con il Rabbino di Ferrara, Luciano Caro; del mondo Islamico con il fondatore della Coreis musulmana, Shykh ‘Abd al Wahid Pallavicini; e del Cattolicesimo con il Metropolita dell'Emilia Romagna, l'arcivescovo di Bologna, mons. Matteo Zuppi. Discorso introdotto dal nostro Vescovo Mons.Turazzi.

La giornata di sabato 4 marzo sarà aperta della lectio magistralis del filosofo Umberto Curi dell'Università di Padova sul tema: ”La diversità oggi, come risorsa di accoglienza e di sviluppo”.
Ospiti della mattina Guido Bellatti Ceccoli, l'Ambasciatore di San Marino al Consiglio d'Europa e il Vice Ministro italiano agli Esteri, Mario Giro.
Seguiranno alcune forti testimonianze di disabilità – tra le quali Simona Atzori, la ballerina, pittrice, in una vita senza limiti – su particolari aspetti: la salute, l'esistenza, la speranza, la sopravvivenza, la resilienza, la accoglienza non sempre facile, Simona Lanzoni sul tema del genere, Stelio Bouris, studioso ortodosso, Domenico Lucano, il sindaco di Riace (Calabria), che ha trasformato il paese abbandonato e disabitato, in un luogo di grande accoglienza per gli emigrati, il capo del Dipart. Amministraz. Penitenziaria (DAP), Santi Consolo, i B. Livers, un inno alla vita di ragazzi con gravi patologie croniche, fino alla calda testimonianza di Marta Valente, la studentessa rimasta 22 ore sotto il cemento nel terremoto dell'Aquila.

Vi aspettiamo e segnaliamo che alla pagina facebook Forum del Dialogo San Marino potrete scaricare il prgramma e rimanere aggiornati. Vi chiediamo di darci un sostegno nel divulgare questo importante appuntamento e dare un like alla nostra pagina.

Comunicato stampa
Segreteria Organizzativa
infoline: forumdeldialogo@gmail.com