|

Home >  Comunicati  >  2018 >  Notizia

Insieme facciamo RETE: Assemblea mercoledì 17 gennaio

Mercoledì 17 gennaio 2017 ore 20:30 sala Montelupo di Domagnano (Piazza F. da Sterpeto - RSM)

E' tornato gennaio e torna l'Assemblea aperta del Movimento RETE. L'unica assemblea, delle quattro che organizziamo ogni anno, che viene pubblicizzata anche all'esterno affinché chiunque sia interessato possa partecipare. L'ingresso naturalmente è riservato a sostenitori e aderenti.


E’ possibile iscriversi o rinnovare l’iscrizione:
– tutti i giorni presso la sede di RETE a Fiorina (strada A di Riccio, 2)
– la sera dell’assemblea dalle 20:30 a Domagnano
– tramite il nostro sito www.movimentorete.org

Il titolo dell'Assemblea di quest'anno è: Insieme facciamo RETE!

Perché partecipare?

Perché la partecipazione della cittadinanza alla vita politica è il sale della democrazia: progettare insieme soluzioni condivise, esercitarsi all'ascolto, approfondire problematiche, esperienze e riflessioni.

In questi anni il movimento è cresciuto, non solo numericamente e in termini di rappresentanza, ma è cresciuto nelle proposte, nella progettualità, nelle attività. E lo ha fatto grazie anche al sostegno dei cittadini che ogni giorno portano il loro contributo, che non hanno timore di fare domande, che ci stimolano a fare di più e sempre meglio, che ci supportano nei momenti di difficoltà.

Durante quest'ultimo anno abbiamo imparato, e il paese lo ha imparato sulla propria pelle, che ”cambiamento” è una parola vuota se non si hanno il coraggio e la volontà di rompere una volta per tutte gli schemi e gli equilibri di una gestione verticistica del potere che ha l'unico obiettivo di replicare se stessa.

Per questo Fare Rete diventa sempre più fondamentale di fronte a una politica che incoraggia la disgregazione sociale e l'individualismo, che manipola le leggi e la comunicazione creando fratture sempre più profonde nella popolazione, e che non si fa scrupoli a usare soldi pubblici per coprire i danni causati da interessi privati, dirigenti incapaci o imprenditori-parassiti.

Fare Rete significa non restare soli, significa non rimanere passivi e disarmati di fronte a un potere che, per esistere, ha bisogno di un popolo sfiduciato e rassegnato.

Fare Rete, per tutti noi, ha significato e significa ancora dimostrare che esiste un'alternativa reale alle politiche dei privilegi e del riformismo di facciata.

Per questo,mercoledì 17 gennaio, ancora una volta, FACCIAMO RETE!

Comunicato stampa
Movimento RETE