|

Home >  Comunicati  >  2018 >  Notizia

Giustizia, l’appello dell'Ordine Avvocati e Notai per superare il "drammatico momento"

Comunicato stampa
Ordine Avvocati e Notai

L’Ordine degli Avvocati e Notai solo pochi mesi fa si era detto fortemente preoccupato per il livello dello scontro sulla giustizia e aveva ritenuto doveroso invitare le parti a far prevalere il senso di responsabilità e la volontà di affrontare le problematiche emerse nell’alto interesse del Paese.
I recenti accadimenti e la eco che gli stessi hanno avuto sulla stampa, non solo nazionale, testimoniano come ogni auspicio sia stato totalmente disatteso e le criticità portate ad un punto di non ritorno, finendo con il coinvolgere direttamente la Magistratura.
La pubblicazione di atti e provvedimenti del Consiglio Giudiziario contenenti notizie di potenziali reati coinvolgenti direttamente Magistrati, non poteva e non può che ingenerare profondo allarme e latente sfiducia nei confronti dell’amministrazione della giustizia sia da parte dei cittadini che degli operatori del settore.
Pur essendo ormai palese che i margini per esperire un estremo tentativo volto a ricercare soluzioni che preservino l’autorevolezza e l’indipendenza della Magistratura appaiono sempre più ridotti, l’Ordine non può esimersi dal rinnovare un accorato appello a tutte le parti interessate affinché non venga lesinato alcuno sforzo volto a superare in tempi ragionevoli questo drammatico momento, che a memoria d’uomo non è dato ricordare, e che perdurando determinerà necessariamente un pregiudizio inemendabile all’amministrazione della giustizia e all’intero Paese.

Il Consiglio Direttivo dell’Ordine Avvocati e Notai
San Marino, 8 marzo 2018