|

Home >  Cronaca >  2013 >  Notizia

Arrestato savignanese: nascondeva pistola e 25 chili di erba

Arrestato savignanese: nascondeva pistola e 25 chili di erba
Operazione dei Carabinieri di Rimini dopo un inseguimento sulla via Emilia

Convalidato questa mattina l'arresto per un savignanese, fermato sabato notte dai Carabinieri del NORM di Rimini, dopo un rocambolesco inseguimento e trovato in possesso di un'arma da fuoco e di 25 chili di erba.
Nella notte fra sabato e domenica aveva eluso un posto di blocco sulla via Emilia, a Savignano. Gli uomini della stazione locale hanno subito diramato le ricerche ai comandi limitrofi e poco dopo sono stati gli uomini della compagnia riminese a intercettare il fuggitivo, mentre procedeva a forte velocità. E' così scattato l'inseguimento, sempre sulla via Emilia e, prima di essere fermato, l'uomo ha anche tentato la fuga a piedi. Portato nella stazione di Viserba è risultato in evidente stato di ubriachezza, mentre nell'auto è stata trovata una pistola semiautomatica, già con un colpo in canna. Le perquisizioni si sono estese all'abitazione dell'uomo, a Savignano: trovati anabolizzanti illegali e un bilancino di precisione. Solo dopo una attenta verifica estesa al garage della casa, i militari hanno trovato ingenti quantità di droga: 25 chili di marjuana divisi in 23 involucri dentro due sacchi dell'immondizia. Diversi i capi d'accusa a suo carico: resistenza, ricettazione, porto abusivo d'arma da fuoco, detenzione ai fini di spaccio e guida in stato d'ebbrezza.

Annamaria Sirotti