|

Home >  Cronaca >  2013 >  Notizia

Ladri in liceo e negozio di oggetti usati a Bologna

Ladri in liceo e negozio di oggetti usati a Bologna

Un maxischermo da 46 pollici trafugato da una scuola, soldi e gioielli portati via da un negozio di usato. E' il bottino di due furti messi a segno a Bologna. I ladri hanno preso di mira il liceo scientifico Copernico di via Garavaglia, zona San Donato, dove sono entrati forzando una porta di sicurezza antipanico che affaccia su un cortile interno. Una volta all'interno hanno raggiunto il laboratorio di fisica e rubato 'solo' un televisore piatto da 46 pollici, marca Sony, del valore di svariate migliaia di euro. L'intrusione è stata scoperta da una collaboratrice dell'istituto, che ha avvertito la polizia. Nella notte è stato svaligiato anche il negozio 'Cose d'altre case' in via della Beverara, specializzato in articoli usati. I ladri sono entrati da una finestra sul tetto e hanno trafugato diversi monili, esposti in vetrinette che sono state forzate, per un valore di circa 8.000 euro. Scassinato e ripulito anche il registratore di cassa, che conteneva 3.000 euro.