|

Home >  Cronaca >  2013 >  Notizia

Rimini: denunciato per estorsione pregiudicato modenese

Denunciato per estorsione pregiudicato modenese

Un modenese pregiudicato di 39 anni, già conosciuto per reati contro il patrimonio, è stato denunciato ieri da personale delle Volanti per il reato di tentata estorsione ai danni di una ragazza riminese di 35 anni. La donna aveva denunciato il furto del proprio ciclomotore avvenuto in Piazzale Cesare Battisti all’inizio del mese. Nel pomeriggio di ieri, nel transitare all’altezza di via Gambalunga, la riminese aveva riconosciuto il ciclomotore con in sella un uomo. Alla immediata richiesta di spiegazioni e, ovviamente, della restituzione del mezzo, l’uomo le chiedeva in cambio la somma di 80 euro. Ma la donna nel frattempo era riuscita ad allertare il 113, che inviava una volante in pochi istanti sul posto. Individuato l’uomo, è stato deferito in stato di libertà per il reato di tentata estorsione.