|

Home >  Cronaca >  2014 >  Notizia

San Marino RTV-Il Fatto Quotidiano: aperta a Roma la causa di risarcimento

San Marino RTV-Il Fatto Quotidiano: aperta a Roma la causa di risarcimento

Si è aperta a Roma, questa mattina, la causa di risarcimento civile per diffamazione intentata dalla San Marino RTV contro “Il Fatto Quotidiano” per un articolo pubblicato il 1° giugno 2013, a firma Emiliano Liuzzi, intitolato “Viale Mazzini e i 3,6 milioni alla sede fantasma di San Marino”. Il giudice Riccardo Rosetti non ha accolto le eccezioni presentate dai legali del giornale, Valentino Sirianni e Caterina Malavenda, per tentare di far dichiarare l'inammissibilità del procedimento avviato dall'emittente sammarinese. Per la controparte nessuna diffamazione o falsità dei contenuti, bensì il solo esercizio del diritto di critica del giornalista, sulla base dei documenti raccolti fino alla pubblicazione dell'articolo, per nulla lesivo della reputazione dell'azienda. Una strategia difensiva assolutamente prevedibile per i legali della San Marino RTV, Giorgio Assumma e Igor Magro, soddisfatti dell'esito di questa prima udienza. Concessi ora dal giudice i tempi per la presentazione delle memorie. La causa è stata infine aggiornata al 15 ottobre 2014.

L'articolo del 1° giugno 2013 - CLICCA E APRI