|

Home >  Cronaca >  2016 >  Notizia

San Marino: uomo ustionato dopo forte esplosione a Murata, 30 giorni di prognosi

forte esplosione avvertita a Murata
Guarda le immagini

Un uomo di 42 anni è rimasto ustionato dopo un'esplosione alla Beccari, azienda di gestione dei rifiuti di Murata. La vittima, di origine romena e da tempo dipendente dell'impresa, stava lavorando con il macchinario che compatta le auto da rottamare. Dopo aver azionato la pressa, è avvenuto lo scoppio. In base alle prime ipotesi, l'esplosione sarebbe stata causata da una bombola con del gas, probabilmente contenuta all'interno di un'automobile. L'uomo è stato trasportato al Bufalini di Cesena e ne avrà per 30 giorni. Le sue condizioni non sembrano essersi aggravate. Nessun danno alla sede dell'azienda. Il boato, avvertito intorno alle 14, aveva spaventato tutti quelli che si trovavano in zona. Gli uomini della sezione antincendio sono intervenuti per risolvere la situazione.

mt