|

Home >  Cronaca >  2017 >  Notizia

C'è l'amianto nel treno bianco-azzurro

 treno bianco-azzurro

Il Presidente dell'azienda di stato per i lavori pubblici conferma. Nei vagoni e nella motrice del Trenino bianco-azzurro c'è l'amianto. E, precisamente, ci sono entrambi i tipi di amianto, quello volatile - il più pericoloso - e quello compatto. Il materiale era stipato all'interno di un magazzino dell'azienda a Gualdicciolo. Alla prima segnalazione siamo immediatamente intervenuti, dice Federico Bartoletti. I dipendenti che hanno lavorato sul posto stanno facendo gli accertamenti del caso, abbiamo contattato la commissione monumenti per vedere come trattare il materiale che, di fatto, è storico, ed è stata eseguita una campionatura dell'aria: i risultati arriveranno la prossima settimana. Intanto a Tribuna l'associazione treno bianco-azzurro ricorda che i vagoni e la motrice sono all'aria aperta da diversi anni, senza mai essere stati sottoposti a restauro. 

Sonia Tura