|

Home >  Cronaca >  2017 >  Notizia

Albanese irregolare: arrestato a Rimini dopo la segnalazione della Gendarmeria

Confine Italia - San Marino

Il recente accordo italo-sammarinese su prevenzione e repressione della criminalità ha portato subito gli effetti auspicati. Ieri pomeriggio, infatti, un albanese di 40 anni è stato fermato a Chiesanuova dalla Gendarmeria che gli ha negato l'accesso in Repubblica in quanto riconosciuto come autore di numerosissimi precedenti in Italia. Gli agenti hanno subito contattato la Sala Operativa della Questura di Rimini, intervenuta poi con delle Volanti che hanno intercettato e arrestato l'uomo. Dagli accertamenti effettuati è risultato essere stato espulso nel 2015, quale misura alternativa alla detenzione di un anno e otto mesi cui era stato condannato per furto in abitazione. Il 40enne non ha però rispettato il divieto di reingresso, varcando il confine italiano da Trieste.