|

Home >  Cronaca >  2018 >  Notizia

Cc: incastrata la banda di topi d'appartamento, almeno 50 i colpi messi a segno

la refurtiva

I Carabinieri hanno arrestato una banda di ladri albanesi, secondo le prime ricostruzioni avrebbero saccheggiato un centinaio di appartamenti tra le Provincie di Rimini, Ancona, Pesaro-Urbino e Modena.


Almeno 100 furti di cui la metà in pochi giorni. I presunti responsabili sono quattro cittadini di origine albanese, di età compresa tra i 25 e i 35 anni, catturati a Fano, a conclusione di un'operazione iniziata due giorni fa, analizzando le dinamiche di alcuni colpi messi a segno a fine anno, tra la Valconca, Riccione e Cattolica.
Per risalire ai quattro topi di appartamento è' stata fondamentale la collaborazione di un uomo di Saludecio, vittima di tentata rapina in casa, che è riuscito a vedere l'auto - risultata rubata -  con cui scappavano, ed anche la targa.
Con l'aiuto di telecamere di sorveglianza i Carabinieri di Riccione sono riusciti a tracciare il percorso dei quattro fino a Fano. Durante il pedinamento i militari li hanno visti acquistare anche arnesi da scasso e, ieri pomeriggio, tentare un furto in villa a Fano, prima di rientrare nel loro covo, dove i carabinieri hanno fatto irruzione e proceduto con i fermi. Recuperate decine di monili d'oro ed anche contanti