|

Home >  Cronaca >  2018 >  Notizia

Nuovo aggiornamento neve: ha superato i 20 centimetri

La Polizia Civile ferma auto non attrezzate
Precipitazioni nevose da Domagnano, Borgo Maggiore, Chiesanuova fino a Città, dove ha superato i 20 centimetri. Da domani allerta gialla per ghiaccio e pioggia che gela.

Era stata annunciata ed è arrivata: questa mattina San Marino si è svegliata completamente imbiancata.
Temperature sotto lo zero e manto che a Città ha superato i 20 centimetri.
Dalle 22 di ieri sera le precipitazioni nevose sono arrivate a quota 500 metri e hanno interessato i castelli più alti della Repubblica. Verso le 2 una tregua, ma già dopo le 6 i fiocchi sono tornati a intensificarsi e nel pomeriggio la situazione è andata via via a migliorare.
Non risultano incidenti o complicazioni.
"Attualmente sono fuori 3 spartineve del Centro di Coordinamento Operativo (C.C.O.) per ripristinare la viabilità nelle zone di Città, Murata e Borgo Maggiore - spiega il dirigente dell'Azienda di Stato per i Lavori Pubblici, Matteo Casali - mentre situazione sotto controllo per gli altri castelli".
Inoltre attivi durante tutto il giorno lungo la superstrada gli agenti della Polizia Civile che hanno fermato tutte le macchine in salita non attrezzate.
Nel pomeriggio le precipitazioni nevose sono scese fino a 450 metri di quota, come riporta Meteo.sm
Nella tarda mattinata imbiancata anche la costa, con qualche fiocco che ha ricoperto le spiagge riminesi, anche se già nel pomeriggio la neve ha lasciato posto alla pioggia.
Per la giornata di domani il tempo tenderà a migliorare, ma i previsti rasserenamenti durante la notte porteranno un marcato calo nelle temperature, che si porteranno su valori sotto zero, determinando estese gelate.
Allerta gialla da questa notte e per tutta la giornata di domani, quindi per criticità idrogeologica con ghiaccio e pioggia che gela. "Le spandisale sono pronte – ha detto Casali - ora si sta sciogliendo la neve, quindi aspettiamo qualche ora poi partiamo con il servizio".

Silvia Sacchi