|

Home >  Cronaca >  2018 >  Notizia

Rubano una bicicletta a “Le Befane”, in manette due giovani georgiani

Gli arnesi da scasso sequestrati

Dopo una segnalazione su un tentativo di furto in atto al piano sotterraneo del Centro Commerciale “Le Befane”, gli agenti della Questura di Rimini sono prontamente giunti sul posto trovando un 22enne georgiano intento a rubare una mountain bike del valore di circa 600 euro. Il ragazzo, subito bloccato, non era solo, ma il secondo soggetto è riuscito momentaneamente a far perdere le proprie tracce, lasciando sul posto solo le cesoie con le quale stava cercando di rompere il lucchetto che fermava la bicicletta.

Dopo aver preso visione delle telecamere di videosorveglianza, un secondo equipaggio è riuscito ad individuare anche il complice, poi risultato coetaneo del primo e della stessa nazionalità. Entrambi sono stati così portati in Questura e tratti in arresto. Per loro è previsto il rito direttissimo.