|

Home >  Cronaca >  2018 >  Notizia

Pennabilli: scopre ladra in casa durante il pranzo e la mette in fuga

@Carabinieri Novafeltria
I Carabinieri di Pennabilli intercettano l’auto e bloccano tre donne trovate in possesso anche di un coltello e una mazzetta.

Era in cucina con il marito intenta a pranzare quando ha sentito degli strani rumori provenire dall'altra stanza. In corridoio si è trovata davanti ad una malintenzionata, introdottasi in casa approfittando delle chiavi lasciate nella porta d'ingresso.
Vistasi scoperta, la ladra si è data alla fuga insieme alla complice che l'attendeva - fungendo da palo - sul pianerottolo dell'abitazione. Fuori, una terza donna aspettava vicina ad un'auto pronta alla fuga. La prontezza della 54enne padrona di casa, che è riuscita a descrivere tempestivamente e nel dettaglio ai Carabinieri le tre malviventi e la vettura sulla quale viaggiavano, ha permesso alle forze dell'ordine di individuarle e bloccarle.
Dopo aver loro sbarrato la strada con l'auto di servizio, gli agenti hanno trovato - durante la perquisizione - nell’abitacolo, un coltello con lama lunga 12 cm, una mazzetta, un bastone ed una torcia.
Le donne, G.G. 22enne della provincia di Pesaro-Urbino, G.S. 46enne della Provincia di Trento e G.S. appena 18enne della provincia di Rimini, con numerosi precedenti penali anche per furto in abitazione, sono state denunciate per tentato furto in abitazione in concorso e porto di armi od oggetti atti ad offendere.