RTV | |
Home >  Cultura >  2012 >  Notizia

Al Titano in scena "Dal teatro dell'assurdo all'assurdo del teatro"

Al Titano in scena ''Dal teatro dell'assurdo all'assurdo del teatro''
Al Titano in scena ''Dal teatro dell'assurdo all'assurdo del teatro''

Chiusura di stagione teatrale al Titano con la Compagnia Arnaldo Martelli. San Marino Teatro dà spazio agli attori della filodrammatica più antica della Repubblica in una rappresentazione questa volta non in vernacolo ma addirittura tratta da una miscellanea di autori internazionali. “Dal teatro dell'assurdo all'assurdo del teatro" liberamente ispirato a Woody Allen, Campanile e Stefano Benni. Apertura con “Delitto a Villa Roung” atto unico di Achille Campanile comico e irriverente giallo che mette alla gogna investigatori e autorità. Nella seconda parte “American Bar e Bar Sport” nato dal connubio Allen-Benni con facce, voci e personaggi, a noi molto vicini e riconoscibilissimi. Brindisi finale tra attori e pubblico in sala, rigorosamente vero!

sabato 28 aprile 2012
© RIPRODUZIONE RISERVATA

91 articoli correlati

11/05/2012 - Per San Marino Teatro bilancio positivo

La stagione teatrale in controtendenza per pubblico in crescita

28/03/2012 - Valentina Monetta omaggia Ornella Vanoni

"...ma che differenza fa", cantava nel 1982 la "Cantante della mala" con “Vai Valentina”. E proprio da questo vecchio successo parte il giovane talento di Valentina Monetta, per entrare nel mondo di Ornella Vanoni. Un grido di speranza dopo un amore finit...

26/03/2012 - Valentina Monetta al Titano con uno spettacolo dedicato a Ornella Vanoni

In attesa di partecipare all'Eurofestival, Valentina Monetta si esibirà domani sera al teatro Titano con uno spettacolo dedicato ad Ornella Vanoni. "Ma che differenza fa", questo il titolo, è un monologo musicale, un intreccio di canzoni e suggestioni con...

21/03/2012 - Con “Il malato immaginario”, ieri sera al Nuovo di Dogana l’omaggio a Molière del Teatro Stabile di Bolzano

Grande prova d’attore di Paolo Bonacelli, perfetto nel trasmettere al pubblico la frustrazione e insieme il compiacimento del suo essere “malato immaginario”. Il mondo visto con gli occhi dell’ipocondriaco Argante, classico personaggio farsesco che Molièr...

28/02/2012 - “A rubè poch us va in galera” premiata a Longiano

“A rubè poch us va in galera” commedia della storica compagnia sammarinese “Arnaldo Martelli”

24/02/2012 - Domenica a Dogana va sul palco il flamenco

Solidarietà protagonista domenica sera, alle 21 al Nuovo di Dogana con lo spettacolo di flamenco "Omenaje a Esteban DE Sanlucar”, il cui ricavato andrà al progetto per la Tanzania. 9 associazioni sammarinesi alleate per realizzare una casa che accolga gio...

23/02/2012 - Ieri sera successo per “Sogno di una notte di mezza estate”

Spettacolo e divertimento senza tralasciare Shakespeare. Successo al Nuovo di Dogana per la messinscena di Gioele Dix con gli attori di Zelig prodotti dallo Stabile di Verona

17/02/2012 - A Dogana la tragedia sperimentale “Antigone”

Tragedia greca sperimentale, al Nuovo di Dogana, “Antigone ovvero una strategia del rito” della Compagnia Belle Bandiere prodotta dal Centro Teatrale Bresciano

12/02/2012 - "Meraviglia" lo spettacolo di acrobati è rinviato a data da destinarsi

Il fuori abbonamento di ieri è saltato. "Meraviglia", spettacolo cult di acrobati e attori volanti della compagnia Sonics, si terrà comunque sul Titano in data da destinarsi sempre al Nuovo di Dogana. Funamboli, acrobati volanti su coreografie di luce e a...

11/02/2012 - L’attesissima commedia dialettale della filodrammatica Martelli slitta ancora causa maltempo

L’anteprima nazionale sarà quindi al Nuovo di Dogana Sabato 18 Febbraio. Vi sveliamo parte della trama con alcuni retroscena direttamente dalla bocca del capocomico Stefano Palmucci

30/01/2012 - Trappola per topi, il classico approda sul Titano

Mollie e Giles Raston, coppia di giovani albergatori, isolati per una tempesta di neve nella locanda Castel del Frate insieme ai loro 5 eclettici clienti. Tutti sembrano aver qualcosa da nascondere ma è presto chiaro che proprio fra di loro si nasconde l’...

1 2 3 4 5