|

Home >  Cultura >  2015 >  Notizia

Monte Pulito: una delegazione di ufficiali britannici onora le vittime della battaglia

Monte Pulito: una delegazione di ufficiali britannici onora le vittime della battaglia
A rappresentare le Istituzioni del Titano il segretario di Stato Valentini. Presenti anche i vertici dell'Ente Cassa di Faetano. Nel tardo pomeriggio l'udienza dalla Reggenza

“Siamo onorati di essere qui dopo 71 anni a rappresentare la IV Divisione Indiana”. Così il tenente colonnello Bob Couldrey, in rappresentanza dei 15 ufficiali britannici, in visita sul Titano e nei luoghi di alcune tra le più cruente battaglie del fronte italiano. Significativo il luogo della cerimonia – alla quale hanno preso parte le autorità militari, e il Capitano di Castello di Faetano -: il monumento dedicato a Sher Bahadur Thapa; il Gurkha nepalese che qui morì eroicamente. A deporre una corona il maggiore Richard Holworthy, figlio del comandante britannico che incontrò le autorità della Repubblica il 21 settembre del '44. Il Segretario Valentini ha ringraziato i discendenti dei militari che hanno combattuto qui, per la vicinanza verso San Marino. Tra i presenti il sammarinese Giuseppe Maiani – testimone di quei fatti tragici – e un giovane nepalese, da tempo residente in Italia, e fiero della tradizione militare gurkha