|

Home >  Cultura >  2017 >  Notizia

Scuola: arriva il registro elettronico nelle scuole sammarinesi

Arriva il registro elettronico

L'innovazione tecnologica della scuola sammarinese passa per il totem multimediale e interattivo del gruppo Spaggiari che è solo l'aspetto più visibile del progetto "Classe viva" che porta il registro elettronico e la comunicazione digitale tra i banchi.
Dall'inizio dell'anno via dunque la carta, a favore di una piattaforma nuova, in cloud, che ha una serie di funzioni che nel tempo verranno implementate, con un badge si potrà timbrare l'arrivo a scuola.
Si va dalla registrazione di presenze e ritardi fino alla condivisione del materiale didattico tra docenti e studenti. La comunicazione con la famiglia è un altro aspetto molto importante, in via telematica i genitori potranno acquisire informazioni, un esempio i compiti per casa.
Il progetto, realizzato in 4 mesi, ha visto un investimento di circa 120mila euro.
Anche il Cfp partecipa alla progetto che coinvolge 3.700 studenti.
Il personale docente e non sta seguendo incontri di formazione.  

Nel video l'intervista a Marco Podeschi, Segretario Istruzione, Ezio Righi, Dirigente Scuole Medie

VA