|

Home >  Cultura >  2017 >  Notizia

Rotary San Marino: premiati i maturati “eccellenti”

I premiati 2017 del Premio Rotary

L'eccellenza sammarinese negli studi liceali è stata premiata, come ormai di consuetudine, col Premio Rotary, riservato agli studenti maturati col massimo dei voti. Questa una delle più rilevanti iniziative del Club, che intende così sottolineare l’ideale impegno del “servire”.

Standing ovation finale per la “
lectio magistralis” di Francesca Michelotti intitolato "San Marino fra tradizione e innovazione: l'imperativo dell'eccellenza". Un'orazione accorata la sua sul significato del merito e dell’eccellenza nell’attualità e nella storia della nostra Repubblica. L’esortazione ai ragazzi è quella di essere caparbi e di coltivare la nostra identità con uno sguardo sempre attento alla società.

Maria Selva
, Presidente del Club, ha condotto una serata che ha visto protagoniste le donne: non si può non notare che dei 23 studenti premiati, i migliori dell’annata 2016-2017, venti erano ragazze. Sono intervenuti anche il Segretario di Stato all’Istruzione Marco Podeschi e il vice Preside della Scuola Secondaria Superiore Antonio Cozza, esprimendo complimenti ai ragazzi e parole di augurio per il prosieguo degli studi.

Per aver ottenuto la licenza liceale con il voto di 100/100, hanno ricevuto il Premio Rotary:
- per il Liceo Classico Federica Gatti, Noemi Gerbasi e Silvia Ugolini (con lode);
- per il Liceo Scientifico Elena Bernardini, Diego Cardinali, Ludovica Ghinelli (con lode), Elia Gianni, Davide Guerra (con lode), Dalida Lazzari, Chiara Renzi, Nicole Tabarini e Annalisa Taddei (con lode);
- per il Liceo Economico Michele Berardi, Nicola Berardi, Chiara Favoni, Giulia Forcellini, Giulia Guidi e Cecilia Rossini;
- per il Liceo Linguistico Virginia Favoni, Irene Mazza, Giulia Mazzini, Francesca Rosati e Anna Suzzi Valli (con lode).