|

Home >  Cultura >  2018 >  Notizia

PAUL GETTY III visto da R. Scott recitato da Spacey cancellato... da Plummer

Kevin Spacey
Arriva nei cinema romagnoli e marchigiani TUTTI I SOLDI DEL MONDO discusso successo di critica e pubblico in America

Cristopher Plummer rimpiazza Kevin Spacey (coinvolto nello scandalo sessuale hollywoodiano) con una performance di alto livello apprezzata da tutti (critici radical chic compresi) facendo incassare al bel film di Scott 3 nomination ai GLODEN GLOBES compresa quella da non protagonista del 'sostituto' Plummer. La vicenda adrenalinica è un notissimo caso di cronaca del 1973 divenuta un caso mediatico planetario: il nipote dell'uomo più ricco del mondo viene rapito dalla Anonima Sequestri tra Roma e le isole ma PAUL GETTY nonno non paga il riscatto miliardario per IL GIOVANE Paul che porta addirittura il suo nome. SI PUO AMARE PIÙ IL DENARO DELLA FAMIGLIA? Sembrerebbe di si anche se il binomio cronaca (mondana) e vita non sempre rispecchia la persona.
Dopo le dichiarazioni del regista su Spacey e sul lavoro pagato, girato in Italia e cancellato (“nonostante la bravura di kevin” - dice l'autore di Blade Runner e il Gladiatore), viene comunque realizzato a tempo di record e a suon di dollari per l'uscita di successo natalizia americana.
SI POSSONO GIUDICARE (e condannare) L'ATTORE OTTIMO ARTISTA E L'UOMO (nondiméno la persona) ALLO STESSO MODO, spazzandoli via entrambi con un taglio... di pellicola!? Domanda da estendere al caso GETTY: è solo una questione di soldi?
fz