|

Home >  Cultura >  2018 >  Notizia

REGGENTI in GALLERIA: visita guidata al Museo d'Arte Moderna

I Capitani Reggenti alla Galleria Nazionale di Arte Moderna
La Reggenza ha dedicato una parte della mattinata alla GALLERIA NAZIONALE D'ARTE MODERNA visitando gli spazi espositivi in uno speciale percorso artistico preparato appositamente dai responsabili

Una sede splendida da poco inaugurata e molto ammirata dai Capi di Stato, che si son soffermati per oltre un'ora negli spazi museali. Non hanno tralasciato alcun ambiente a partire dai bookshop con libri e gadget all'ingresso. Rita Canarezza delle Arti Performative degli Istituti Culturali insieme al direttore del Dipartimento Turismo e Cultura Gloria Licini hanno seguito passo passo il percorso figurativo documentando in riferimento alla esperienza storica delle biennali sammarinesi. Hanno scelto di argomentare in modo colloquiale alla Reggenza l'esposizione tra storia, linguaggi sperimentali e nostri progetti, nei decenni. Lungo i passaggi davanti alle opere, gli autori del secolo scorso con testimonianze sin dal Dopoguerra in avanti, hanno svelato i tesori di proprietà pubblica esposti in modo permanente in galleria. Guttuso, Busignani Reffi, Birolli, Cagli, Vedova e Perilli; e ancora il sammarinese Gasperoni con Gilberto Giovagnoli per citarne alcuni. Colpisce l'opera unica al mondo di Mari concepita negli anni Ottanta come una installazione ante litteram. Cucchi e Chia presenze sul Monte della Transavanguardia itlaiana. Spazio sperimentale, bozzetti e foto, conclusosi con l'Archivio performativo che parla di noi (creatività e slancio artistico patrimoni nazionali) hanno molto colpito i Reggenti.
fz