|

Home >  Cultura >  2018 >  Notizia

14 settembre 1978: debutta in TV "Mork & Mindy"

Paw Dawber e Robin Williams

Tutti ricordano la classica sigla "Na-no na-no la tua mano" della serie cult che ha fatto conoscere al mondo il grande attore Robin Williams.

Non tutti sanno che la serie nacque come spin-off della serie Happy Days, dove l'alieno Mork, interpretato da Williams, incontrava Richie Cunningham e il mitico Fonzie, con l'obiettivo di portare un essere umano sul suo pianeta d'origine Ork.

L'episodio, nato seguendo l'onda del successo del film Star Wars, ebbe un tale successo che venne data a Mork una serie tutta sua, affiancandolo alla ragazza di provincia statunitense Mindy, interpretata da Paw Dawber.

Mork viene così ospitato nella soffitta di Mindy per scoprire e conoscere la vita della Terra e dei suoi abitanti. Il candore dell'alieno permette di vedere con occhio nuovo i comportamenti e le contraddizioni tipiche degli esseri umani, capendo nuovi aspetti della vita sul nostro pianeta di puntata in puntata.

La serie è andata avanti per 4 stagioni, in un totale di 94 episodi. Williams e Dawber si sarebbero reincontrati nel gennaio 2014 per la serie "The crazy ones", pochi mesi prima della morte dell'attore l'11 agosto 2014.