|

Home >  Cultura >  2018 >  Notizia

Laboratorio culturale permanente in Ateneo: incontri e spettacoli

Formazione ed educazione unite nell'arte
Nasce il “CENTRO di RICERCA e DIDATTICA, TEATRO e CITTADINANZA” di UniRSM dalla esperienza decennale del progetto articolato dal Dipartimento di Scienze Umane insieme a SAN MARINO TEATRO

Teatro, scuola e territorio, dall'università per la cittadinanza. Mettere insieme formazione ed educazione (festival, scuole anche estive per tutti, corsi e rassegne) coniugandole all'arte e soprattutto alla creatività. I bisogni di ognuno sono esprimibili in iniziative pubbliche che diventano valori condivisi: DEMOCRAZIA, TEATRO E CITTADINANZA espressioni della storia di un paese.
Da 10 anni UniRSM genera (sperimenta) progetti (esposti al pubblico oggi in Aula Magna) che hanno coinvolto migliaia di studenti producendo cultura. Per “praticare sogni nei territori” si formano professionalità in università, qui, da noi proponendo performance con SAN MARINO TEATRO nella rassegna TEATRANTI. Stasera al Titano si conclude la giornata del NUOVO CENTRO universitario con Ascanio Celestini e Giuliana Musso. I due attori presentano “POTENTE E FRAGILE” una raccolta di memorie e storie umane del passato vive nella narrazione teatrale. “Parole come petali” per conoscere le nostre misteriose fragilità da affrontare con la testa (e il cuore).

Intervista con ASCANIO CELESTINI e GIULIANA MUSSO Attori spettacolo POTENTE E FRAGILE