|

Home >  Cultura >  2018 >  Notizia

Rondelli e Zonzini fondano l'associazione culturale "Comunità"

L'incontro con la stampa
Obiettivo promuovere tematiche legate alla coscienza civica e alla promozione di attività editoriali, culturali e di formazione

"Far tornare i cittadini a coprire un ruolo attivo nella società. La nostra associazione si pone come punto di riferimento per quanti possano trovare un risveglio nella coscienza civile”. Ci spiegano così l'idea alla base della nascita dell'associazione “Comunità” i due fondatori Paolo Rondelli e Giovanni Zonzini. Lo scopo è quello di portare il concetto di comunità nella società sammarinese anche grazie alla promozione di attività editoriali, di formazione e culturali. Un luogo di incontro che vuole promuovere la buona politica, con dibatti e confronti, rivolti anche ai più giovani.

L'associazione è aperta a tutti. Nelle prossime settimane avranno luogo i primi incontri, per poi arrivare ad attività più articolate come seminari di aggiornamento, istituzione di gruppi studio, pubblicazione di un bollettino e proiezione di film e documenti.

Nel servizio l'intervista a Paolo Rondelli