|

Home >  Cultura >  2018 >  Notizia

Un pieno d''Accoglienza per la Vita': serata PRO LIFE nel nome di Don Benzi

serata a Domagnano
A Domagnano esordio di presentazione della nuova associazione sammarinese che parla di ABORTO ed EUTANASIA a medici e cittadini

Serata di presentazione dell'Associazione “Accoglienza della Vita” molto partecipata a Domagnano. Incontro rivolto principalmente a medici e personale sanitario aperto alle tematiche sociali a cui hanno risposti cittadini e ospiti provenienti dalla PAPA GIOVANNI di Don Benzi. Ha aperto il bioeticista ENRICO MASINI del Servizio Famiglia della comunità riminese introducendo il presidente della neonata associazione la farmacista dell'ospedale MARINA CORSI. Approccio squisitamente laico quello della fondatrice che è partita dalla domanda: “COSA PUÒ FARE OGNUNO DI NOI?” in favore della vita. L'uomo merita di più, secondo gli organizzatori. Il vice presidente don Gabriele Margiarotti, già tra i primi fondatori dei GIURISTI PER LA VITA in Italia, si è appellato alla salvaguardia di un diritto di libertà che è di tutti. Durante la serata GIANFRANCO AMATO presidente dei Giuristi Cattolici ha tenuto un lezione magistrale su AUTODETERMINAZIONE e DIRITTO NATURALE. Dal pensiero classico greco e latino sino ai totalitarismi novecenteschi il pericolo per i principi fondanti della persona è ancora quanto mai presente. Lo scrittore Matteo Brunamonti ha chiuso le testimonianze con il suo romanzo dal vero “UN MIRACOLO PER LA VITA” storia di Helvia Cerrotti madre a tutti i costi.
fz
Guarda le interviste Integrali a GIANFRANCO AMATO Presidente “Giuristi per la Vita” e MATTEO BRUNAMONTI Scrittore