|

Home >  Economia >  2009 >  Notizia

Ritocchi alle tariffe 2010, aumentano i pedaggi autostradali

Ritocchi alle tariffe 2010, aumentano i pedaggi autostradali
Rincari anche per scali aeroportuali e bolletta del gas

L’appuntamento annuale con il rincaro al casello scatterà il 1 gennaio. Gli aumenti saranno tutto sommato contenuti sulla gran parte della rete: il pedaggio sulle tratte di autostrade per l’Italia, che gestisce il 53% della viabilità nazionale, aumenterà del 2,4%, esattamente come lo scorso anno, percentuale che si colloca al di sotto della media di settore degli aumenti che secondo l’associazione delle concessionarie (l’Aiscat) è pari al 2,75%.
Gli aumenti comprendono una quota pari a 3 millesimi di euro a chilometro per traffico leggero e a 9 per traffico pesante: all’Anas andranno meno di 300 milioni. Tra i ritocchi alle tariffe 2010, merita ricordare anche quelli che da marzo potranno applicare gli scali aeroportuali: tra 1 a 3 euro, calcolati in base al volume degli investimenti e al numero di passeggeri di ogni scalo. Infine, dopo un anno di ribassi, torna a salire la bolletta gas: +2,8% mentre quella della luce costerà meno. Per l’elettricità la spesa media delle famiglie si ridurrà di 10 euro, nel caso del metano salirà di 26.