|

Home >  Economia >  2014 >  Notizia

Arte e Cultura elementi di sviluppo del Territorio

Arte e Cultura elementi di sviluppo del Territorio

Il territorio protagonista indiscusso nella tavola rotonda su Arte e Cultura, che apre l'appuntamento internazionale che per due giorni farà il punto sul mercato dell’arte, il turismo culturale, le nuove forme di investimento e l’importanza della cultura per lo sviluppo economico. Dal Presidente della Fondazione Zetema, Raffaello de Ruggeri, nel tempo protagonista instancabile dell'affermazione della città di Matera, la testimonianza di un lungo percorso, dapprima per la valorizzazione dello storico quartiere dei Sassi, uno dei nuclei abitativi più antichi al mondo, successivamente riconosciuti Patrimonio dell'umanità dall'UNESCO, fino all'ultima conquista, quella del 17 ottobre scorso, come Capitale europea della cultura 2019. “Un successo – ha detto – dovuto proprio e soprattutto alla capacità della popolazione di Matera, di mettere in luce le proprie peculiarità”. E di arte, cultura e mercati, hanno parlato Guido Palamenghi Crispi, Presidente del Centro Studi sull'Economia dell'Arte e Stefano Monti, Economista e Partner di Monti&Taft, società di progettazione e consulenza nel settore culturale. Le potenzialità della Repubblica di San Marino sono state messe in evidenza da Massimo Merlino, Presidente di Banca CIS.