|

Home >  Economia >  2017 >  Notizia

Asset - Carisp: al via le procedure di accoglienza dei conti

Asset - Carisp: al via da domani le procedure di accoglienza dei conti
Intanto il nuovo Direttore si presenta ai dipendenti, mentre gli ex correntisti Asset tornano a riunirsi a Domagnano per fare il punto della situazione

Parte la fase operativa nella gestione dei rapporti bancari tra Asset Banca e Cassa di Risparmio.
Da domani si concretizza, difatti, la cessione in blocco di attivi e passivi tra l'uno e l'altro istituto di credito, a seguito della firma del contratto tra le parti.
Per agevolare le procedure di trasferimento dei conti correnti, Carisp ha predisposto linee telefoniche e punti di accoglienza ad hoc, con l'obiettivo, non trascurabile, dell'ottimizzazione dei tempi, vista la mole di posizioni da normalizzare.
Per il passaggio sarà, inoltre, fondamentale fornire la necessaria documentazione: le informazioni si possono trovare sul sito www.carisp.sm. Messa a disposizione anche una email dedicata (clientiAB@carisp.sm).
Una volta trattati i conti correnti, sarà la volta di mutui, leasing, deposito titoli e via via gli altri rapporti bancari.
Sempre domani, ma in serata alle 21 alla sala Montelupo di Domagnano torna a riunirsi l'assemblea dei correntisti Asset.
Presenti i legali Alessandro Stolfi e Sfefano Pagliai per fare il punto della situazione, documenti alla mano.
Il portavoce Bruno Macina nei giorni scorsi aveva, infatti, esortato i clienti Asset a non firmare nulla prima di aver visionato il contratto siglato dai legali rappresentati delle due banche, in modo da valutarne preliminarmente le condizioni. Contratto ad oggi non ancora fornito ai depositanti per la consultazione.
Venerdì, intanto, i nuovi vertici Carisp si sono presentati ufficialmente ai dipendenti: risorse umane fondamentali, le ha definite il nuovo Direttore di Cassa, Dario Mancini, su cui è bene investire per renderle sempre più adeguate alle esigenze di mercato. Il tutto senza prescindere dal merito e dalla professionalità.

sp