|

Home >  Economia >  2017 >  Notizia

Csu: visita pastorale del Vescovo Turazzi

La visita del Vescovo alla Csu

“Il sindacato è una realtà civile e laica aperta a tutti e il lavoro è una delle dimensioni più importanti della vita”. Il Vescovo di San Marino e Montefeltro ha salutato così dirigenti, funzionari e dipendenti della CSU durante la visita pastorale nella sede di Domagnano.
Accompagnato dai Segretari Generali Tamagnini e Stefanelli, Turazzi ha visitato le due Confederazioni, soffermandosi in brevi colloqui con i segretari di Federazione, e chiedendo notizie su ogni singola realtà del mondo del lavoro.

“Il nostro compito come Chiesa è quello di sottolineare l’aspetto umano e spirituale del lavoro, non solo quello economico”, ha detto Mons. Turazzi, rammentando come sia attiva una commissione diocesana che si occupa dei problemi del mondo del lavoro.
Il Segretario Generale CSdL Giuliano Tamagnini ha ringraziato Monsignor Andrea Turazzi: "Il lavoro è lo strumento che dà dignità alle persone, oltre che quello che permettere il sostentamento per sé e la propria famiglia - ha detto - Oltre a ciò il mondo del lavoro ha permesso grandi conquiste civili per gli stessi lavoratori e per tutta la società. Apprezziamo che su questi temi vi sia la condivisione di una istituzione importante come la Chiesa". Per Riccardo Stefanelli, Segretario Generale CDLS, la visita del vescovo "e' un riconoscimento del ruolo del sindacato e insieme un incoraggiamento a proseguire nel nostro impegno. Viviamo in un clima di difficoltà, perché da tempo chi esercita il potere ai vari livelli, politico, economico e finanziario, non riconosce il ruolo dei corpi intermedi della società. Si tende in sostanza a scavalcare associazioni e organizzazioni sociali per ricercare un rapporto diretto con il cittadino".