|

Home >  Economia >  2017 >  Notizia

Legge sviluppo all'attenzione del "Sole24Ore": “Un provvedimento audace”

San Marino

L'occhio è quello di chi guarda al Titano da fuori confine e l'attenzione è puntata su quei provvedimenti che, nell'attirare investimenti esteri, possano rappresentare un unicum, lanciando al contempo la Repubblica nella prospettiva del cambiamento, nel passaggio da una economia basata sulla finanza, ad uno sviluppo che discenda invece dall'economia reale. Lo fa "Il Sole 24 Ore" che prende in esame la legge di sviluppo varata di recente sul Titano, parlando di un provvedimento “audace” e “che mira - così scrive la testata economica – ad accelerare il cambio di pelle dalla finanza all'industria, con incentivi per attrarre investitori”. La leva della tassazione – quindi – in chiave attrattiva.
In testa, "Il Sole" segnala l'aliquota Igr che scende all'8,5% per cinque anni per le aziende con almeno un dipendente; ma anche la detassazione degli utili reinvestiti in ampliamenti e migliorie o gli incentivi per chi imbocca la strada dell'internazionalizzazione. Ancora, occhi puntati su una nuova politica nel rilascio delle residenze attraverso – dice "Il Sole" – “una buona sfoltita ai vincoli” preesistenti. Insomma, la “direzione giusta” pare imboccata – segnala il quotidiano – richiamando, attraverso i dati forniti dalla segreteria al Lavoro, gli effetti della legge nel favorire nuova occupazione.

AS