|

Home >  Economia >  2018 >  Notizia

#Safetydestination: obiettivo sicurezza sul lavoro

Intervista a Lorenzo Fantini e al Segretario Franco Santi
A 20 anni dalla legge quadro 31/98, un convegno a Domagnano per affrontare il tema.
 

Le attività di prevenzione ci sono, idem per le normative, ma le ore di malattia per gli infortuni sul lavoro aumentano. Dal 2016 al 2017, a San Marino le denunce di incidenti accolte dall'unità di Medicina Legale e Fiscale sono cresciute, passando da 379 a 412. Di conseguenza, aumenta la spesa totale per le malattie. A Domagnano si torna a parlare di sicurezza e di salute sul lavoro. #Safetydestination è l'hashtag scelto per un convegno durante il quale istituzioni ed esponenti di aziende private hanno fatto il punto per capire come organizzarsi e aggiornarsi.

Non si parla solo di incidenti; bisogna considerare anche le malattie professionali che si manifestano dopo anni. San Marino e Italia: Stati vicini con normative simili nei principi, ha spiegato l'avvocato Lorenzo Fantini, in passato dirigente al Ministero del lavoro. Bisogna però armonizzarle, ha aggiunto.

L'impegno delle istituzioni per la sicurezza è costante, ha affermato il segretario di Stato alla Sanità, Franco Santi, che ha anticipato l'obiettivo di aggiornare la normativa. Nel pomeriggio corso antincendio teorico dedicato ai giovani dai 14 ai 35 anni, con certificato spendibile sia sul Titano che in Italia.

Mauro Torresi

Nel servizio, le interviste all'avvocato Lorenzo Fantini e al segretario di Stato alla Sanità, Franco Santi